Cambia operatore gratuitamente con Offerta Internet!

Cambia operatore gratuitamente con Offerta Internet!

Fibra Iliad Premiata da nPerf come la più Veloce nel 2023

Aggiornato:
min. | Tempo di Lettura
Iliad Migliore Connessione Italia 2023
Il barometro nPerf riconosce Iliad come la connessione di rete fissa più performante in Italia nel 2023

La fibra ottica Iliad è stata riconosciuta da nPerf come la più veloce in Italia nell'anno 2023. Il riconoscimento arriva a seguito della pubblicazione del famoso barometro che ha visto contrapposti 5 operatori fibra attivi in Italia a livello nazionale. Oltre a Iliad sono state considerate quindi anche le prestazioni di Fastweb, TIM, Vodafone e Windtre.

Iscriviti al Nostro Canale Telegram

Resta aggiornato: iscriviti a Selectra Internet News!

Le Classifiche nPerf delle Connessioni Fibra in Italia nel 2023

Iliad

Qui di seguito, la classifica nPerf degli operatori telefonici con le migliori prestazioni di rete fissa nel nostro mercato nel corso del 2023:

  1. Iliad: Punteggio nPerf 172.983
  2. Fastweb: Punteggio nPerf 144.480
  3. TIM: Punteggio nPerf 144.457
  4. WindTre: Punteggio nPerf 143.370
  5. Vodafone: Punteggio nPerf 141.327

Oltre alla precedente classifica, la famosa azienda specializzata in speed test ha raccolto anche i dati relativi alle velocità delle connessioni in fibra ottica FTTH dei precedenti operatori e messo a punto, anche in questo caso, una classifica. Iliad si trova nuovamente al primo posto.

Classifica Internet di rete fissa in fibra ottica FTTH - 2023:

  1. Iliad: Punteggio nPerf 184.807
  2. TIM: Punteggio nPerf 178.929
  3. Fastweb: Punteggio nPerf 178.814
  4. Vodafone: Punteggio nPerf 173.913
  5. WindTre: Punteggio nPerf 172.675

Mettendo a confronto le due classifiche si notano dei punteggi un po' diversi: Fastweb, per esempio ha il secondo posto nella classifica generale ma il terzo in quella relativa alle prestazioni della fibra FTTH. Stessa cosa per quanto riguarda WindTre e Vodafone.

Cos'è il Punteggio nPerf?

Come abbiamo visto le classifiche si basano sul "Punteggio nPerf", ovvero un indice proprietario che tiene conto sia delle velocità misurate nel corso del tempo, sia della latenza. Il valore dei punti viene calcolato su scala logaritmica in modo da poter essere visualizzato più facilmente. Il punteggio, quindi, rappresenta un valore riferito alla qualità complessiva della connessione a internet messa a disposizione dagli operatori.

I punteggi e le relative classifiche si basano sui risultati derivanti dai 653.395 test che gli italiani hanno effettuato nel corso del 2023 online sul sito nPerf.com oppure tramite le app mobile messe a disposizione per iOS e Android. I test sono a tutti gli effetti dei test di velocità della connessione internet. Puoi provare lo speed test di nPerf anche su Offerta-internet.it.

Ogni test, in particolare, misura:

  1. la velocità di download: ovvero la quantità di dati che la connessione a internet può ricevere dai server di nPerf in un secondo;
  2. la velocità di upload: ovvero la quantità di dati che la connessione a internet può inviare ai server di nPerf in un secondo;
  3. la latenza (o ping): la misura del ritardo richiesto da un pacchetto di dati per effettuare un viaggio di andata e ritorno dal PC ai server di nPerf. Minore è il ritardo tanto più è efficiente la connessione a internet posseduta.

Scarica il Barometro nPerf

Vuoi dare un'occhiata di dati? Scarica il file

Il Ruolo della Copertura Fibra e delle Tecnologie

In misurazioni di questo tipo l'aspetto che probabilmente più di ogni altra cosa impatta sul risultato è la copertura internet che ogni operatore telefonico ha in Italia per la sua migliore tecnologia. Sappiamo, infatti, che Iliad ha la possibilità di attivare esclusivamente in fibra ottica FTTH (EPON e GPON), un tipo di infrastruttura di qualità molto alta e in grado di assicurare prestazioni davvero al top.

Tutti gli altri operatori oggetto dell'analisi, invece, offrono agli utenti la possibilità di attivare le loro offerte internet casa anche in fibra ottica FTTC e FWA: due tecnologie che mettono a disposizione oggi una connessione a internet sicuramente di qualità anche in questo caso ma con velocità e prestazioni inferiori rispetto alla FTTH. 

La principale conseguenza è che operatori come Fastweb, TIM, Vodafone e WindTre hanno accesso a una base clienti molto più ampia rispetto a quella di Iliad che, invece, attiva solo in FTTH. Di conseguenza, non tutti i clienti Fastweb, TIM, Vodafone e WindTre, sono esclusivamente utenti collegati a internet in fibra ottica pura. Molto probabilmente, inoltre, in caso di vecchie utenze, una fetta di accessi a internet si attua anche da clienti che hanno ancora la tecnologia ADSL.

L'Osservatorio AGCOM, infatti, mostra chiaramente come la tecnologia di accesso a internet oggi sia ancora la fibra FTTC (Fiber to the Cabinet), che a settembre 2023 è stata poco al di sotto del 50% degli accessi complessivi. Gli accessi in fibra FTTH nello stesso periodo di riferimento, hanno rappresentato solo il 21,4% degli accessi complessivi.

Accessi Internet Italia
Distribuzione delle tecnologie di accesso a internet in Italia nel tempo | Osservatorio AGCOM 4/3033

Sicuramente ottimo, quindi, il traguardo raggiunto da Iliad; ma decisamente ottimo anche quello raggiunto dagli altri operatori internet i quali con la loro base clienti molto più ampia e decisamente variegata dal punto di vista delle tecnologie di accesso a internet, sono riusciti comunque a ottenere punteggi nPerf ugualmente alti. 

Tra le altre notizie: