Codice di Migrazione: Cos'è, Dove Trovarlo e Verifica

Verifica Copertura ADSL, Fibra FTTH, FTTC, FWA e MobileVerifica Copertura ADSL, Fibra FTTH, FTTC, FWA e Mobile

Non sai se il Codice Migrazione è corretto? Verificalo con un operatore!

Controlla il codice migrazione gratuitamente in 2 minuti! Il servizio è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13.

Codice Migrazione
Codice Migrazione: cos'è e come trovare quello di Tim, Vodafone, Fastweb, Windtre, Tiscali e Linkem

Se stai cercando di cambiare operatore telefonico per le offerte Voce o Internet, il tuo nuovo operatore ti chiederà il codice di migrazione. Vediamo cos’è, dove trovarlo e come puoi verificarlo per cambiare gestore.


  • Codice di Migrazione: cosa c'è da sapere
  • Il codice di migrazione è necessario per passare da un operatore telefonico all’altro;
  • Il codice di trasferimento utenza è stato introdotto con la delibera n. 274/07/CONS della AGCOM (Autorità Garante per le Comunicazioni);
  • Verifica il tuo codice di migrazione e scopri tutte le offerte che puoi attivare. Chiama lo 02 829 503 14. Chiama lo 02 829 503 14.

Cos’è il Codice di Migrazione

Il codice migrazione consiste in una stringa alfanumerica che identifica l’operatore telefonico per linea fissa e linea Internet. Nel caso tu abbia trovato un’offerta conveniente per Internet e Voce e desideri cambiare operatore, allora il nuovo operatore ti avrà chiesto sicuramente il codice di migrazione. Puoi trovarlo anche come codice segreto o codice di trasferimento utenza. Ecco un esempio: WIN0612345678006 Z.

L’identificativo per l’operatore è stato creato con la delibera n.274/07/CONS dell’AGCOM, Autorità Garante per le Comunicazioni.

Il codice migrazione, ti permette di avere una sicurezza in più durante il cambio di operatore, per questo viene richiesto durante tale procedura. Il codice di trasferimento utenza è composto da 4 parti diverse.

  • COW. Sono i primi 3 caratteri del codice e identificano l’operatore. L'AGCOM ha stilato una lista con 200 COW in modo da identificare ciascun operatore telefonico.

  • COR. Il COR è il codice composto da 8 o 12 caratteri successivi al COW. Non è l’AGCOM a fornire il COR, ma il singolo operatore. Di solito, corrisponde al numero di telefono della linea fissa o Internet, ma non è sempre così.

  • COS. Indica il tipo di risorsa telefonica. Serve per capire il servizio utilizzato dall’operatore. I caratteri sono successivi al COR e possono avere 8 valori diversi. Infatti, potrai trovare dei valori da 001 a 008. Per elaborare questi valori, servono da 10 ai 20 giorni, a seconda della risorsa. Se il COS ha per valori 999 o 222 (Number Portability Pura, in gergo), vuol dire che l’operatore fornisce accessi proprietari. Cosa vuol dire accesso proprietario? Ottieni degli accessi riservati come proprietario della linea, come avviene nella fibra ottica.

  • Codice di controllo. Si tratta dell’ultimo carattere del codice di migrazione. Usando il COW e il COR, un software (algoritmo) crea l’ultimo carattere per verificare che il codice sia giusto.
Verifica il Codice Migrazione
Fai un check del codice migrazione in 2 minuti: chiama allo 02 829 503 14.chiama allo 02 829 503 14. Con Selectra hai la certezza di poter cambiare operatore internet per casa o l'ufficio, senza stress!

Codice Migrazione: Come funziona

Il codice di migrazione serve a identificare una linea e per passare da un operatore all’altro. Se cambi operatore per telefono, scegliendo una nuova offerta internet casa, l’operatore del nuovo gestore ti chiederà questo codice.

Se, invece, scegli di sottoscrivere un'offerta internet Adsl o Fibra ottica direttamente online, troverai una casella dove indicare questo codice. In questo modo, l’operatore avrà tutto quello che serve per trasferire la tua linea. Tieni presente che le indicazioni in merito al codice migrazione valgono anche nel caso tu voglia cambiare l'offerta internet partita iva per l'ufficio o l'azienda.

Com'è composto il codice migrazione? Ecco un esempio:

WIN0612345678006 Z

  • In verde il COW;
  • In rosso il COR;
  • In nero il COS;
  • In giallo il codice di controllo.
Selectra ti aiuta a cambiare operatoreStai pensando di cambiare operatore internet? Chiama Selectra!

Ti aiutiamo ad attivare la migliore offerta internet per la casa e l'ufficio in base alle tue esigenze, senza alcun costo per te: chiama allo 02 829 503 14.chiama allo 02 829 503 14.

Come fare il Calcolo del Codice di Migrazione

Talvolta è possibile ricavare il codice di migrazione utilizzando dei calcolatori online. Se non riesci a trovare il codice tra i documenti della vecchia offerta o sulla fattura, puoi calcolarlo su Internet in un click. Di solito, i tool per scoprire il tuo codice di migrazione ti chiederanno di inserire:

  1. Il tuo vecchio gestore;
  2. Il tuo numero di telefono;
  3. Il tuo nuovo operatore.

Anche se non è consigliabile farlo per questioni di scarsa accuratezza, puoi utilizzare questo metodo come verifica codice migrazione, prima di fornirlo per il cambio. Ti sembrerà strano ma, raramente e con taluni operatori, è possibile avere più di un codice migrazione con lo stesso gestore: ne viene fornito uno per ciascun servizio voce o internet.

Attenzione: I tool online sono poco attendibili! Perché correre il rischio di sbagliare il codice e di non poter eseguire il cambio? Verifica in pochi minuti il codice migrazione con un operatore.con un operatore.

Se non riesci a calcolarlo, puoi chiedere al tuo vecchio gestore di darti il codice collegato alla tua linea. Se hai attivato con il vecchio gestore un’offerta voce + Internet, potresti avere più codici di migrazione (massimo 2). Se ti trovi in questa situazione, quando cambi gestore devi dare al nuovo operatore tutti i codici migrazione a tua disposizione.

Dove trovare il Codice Migrazione

Trovare il codice di migrazione dai documenti relativi alla tua linea, è facile! Puoi andare a vedere sulla bolletta telefonica, oppure richiederlo direttamente al tuo vecchio gestore. Ti basti sapere che l'assistenza clienti del tuo operatore non può rifiutarsi di fornirti il codice migrazione e che tale riferimento dovrebbe essere sempre riportato in fattura, a meno di poche eccezioni. Di norma, se non rilasciato istantaneamente esso ti viene fornito entro 24 ore dalla richiesta.

Ovviamente, ogni operatore ha un proprio canale per richiederlo: ecco cosa fare in base all’operatore che lasci.

Codice Migrazione Tim Telecom

TIM (la vecchia Telecom) definisce il codice di migrazione come codice segreto. Come trovare il codice migrazione Tim? Se hai eseguito uno speed test Tim e i risultati non ti hanno soddisfatto, puoi recuperare la stringa alfanumerica dal conto telefonico, oppure direttamente online dall'area clienti Tim. In definitiva, ci sono tre modi:

  • Guarda l'ultima fattura
  • Richiedilo all’operatore al numero verde Tim 187;
  • Online dall’area clienti: fai il Login e nel tuo profilo troverai Riepilogo dei costi. Da lì, troverai Codice Fiscale e subito sotto Codice segreto.

Codice di Migrazione Vodafone

Hai eseguito uno speed test Vodafone e la connessione è lenta o ti da problemi? Anche Vodafone ha a disposizione diversi canali per reperire il codice migrazione Vodafone o Vodafone Business:

  • Nell'ultima fattura;
  • Richiedendolo al servizio clienti Vodafone 190;
  • Collegandoti in locale al modem Vodafone Station;
  • Online dall'area personale Vodafone.

Dove si trova il Codice Migrazione Fastweb

Per Fastweb, puoi reperire il codice segreto dalla fattura oppure online in qualsiasi momento collegandoti alla tua Area Riservata eseguendo il login online, anche per cambiare operatore in seguito ad un check dei valori Fastweb speed test che hanno evidenziato scarse prestazioni. In alternativa, puoi sempre recuperare il codice di migrazione Fastweb chiamando il numero verde Fastweb 192 193.

Codice Migrazione WindTre

Per WindTre, per trovare il codice di migrazione puoi contattare il numero verde 159. Puoi trovarlo anche indicato sulla fattura Wind.

Dove si trova il Codice Migrazione Tiscali

Hai svolto uno speed test Tiscali e adesso vuoi cambiare operatore perché la connessione è lenta? Come per gli altri operatori, il codice migrazione Tiscali si trova in fattura. Ovviamente, però, puoi richiedere direttamente a Tiscali il codice segreto chiamando al numero 130. Segui la voce guida per l’assistenza amministrativa. Gli operatori sono a disposizione dal lunedì al sabato, dalle 08.30 alle 21.30.

Codice migrazione Linkem

Dove si trova il codice migrazione Linkem? Anche con Linkem puoi recuperare online il codice alfanumerico accedendo direttamente alla tua Area Riservata o, in alternativa puoi contattare il numero del servizio clienti e potrai riceverlo entro 24 ore dalla richiesta.

Codice migrazione Eolo

Hai eseguito un test di velocità e hai riscontrato problemi? In questo caso, se desideri cambiare operatore e vuoi trovare il codice di migrazione da Eolo, puoi chiamare l’assistenza dal lunedì al sabato, dalle 08.30 alle 21.30. Tra i contatti Eolo da chiamare quello corretto è lo 02 37 00 851. Altrimenti, puoi chiedere l’assistenza con un ticket sul sito.

Verifica il Codice Migrazione con SelectraNon sai se il tuo Codice di Migrazione è corretto? Chiama Selectra!

Verificalo in 2 minuti chiamando lo 02 829 503 14.chiamando lo 02 829 503 14.

Verifica il Codice Migrazione

Che tu abbia recuperato un codice migrazione online o in bolletta telefonica, è sempre importante verificarlo prima di cambiare operatore. Infatti, qualora fosse indicato da te un codice errato, il cambio gestore non si perfezionerebbe affatto.

Se hai trovato il codice migrazione in bolletta oppure online nell'area riservata, se lo hai richiesto all'assistenza del vecchio gestore, o se hai bisogno di maggiori informazioni puoi parlare con un operatoreparlare con un operatore per verificare la correttezza e la coerenza del codice segreto. Ciò ti permette di attivare correttamente la tua prossima offerta internet, senza nessuno stress!

Ricorda che il controllo necessita di pochi secondi e, salvo buon fine, puoi scegliere l'offerta più veloce ed economica per la tua casa o per il tuo business. Una volta decisa la tariffa più adatta a te, sottoscrivila in pochi minuti. Dopo aver avviato la richiesta di cambio, serviranno in media non più di 15 giorni lavorativi per vedere attiva la tua nuova offerta casa!

Aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche