Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Scopri le nostre TOP 3 di Febbraio 2024

Confronta le Tariffe Fisso e Mobile raccomandate dagli esperti tariffe di Selectra!

Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Scopri le nostre TOP 3 di Febbraio 2024

Confronta le Tariffe Fisso e Mobile raccomandate dagli esperti tariffe di Selectra!

Come Pagare la Fattura WindTre e Come Leggerla

Aggiornato:
min. | Tempo di Lettura
Bolletta Windtre
Bolletta Windtre: lettura del documento, metodi di pagamento e fatture insolute

Se hai attivato una promozione per la rete domestica con Windtre, è probabile che tu abbia bisogno di informazioni sulla lettura della bolletta, su dove trovare lo storico delle fatture e sui metodi di pagamento disponibili.

Come Si Legge Una Fattura Windtre?

Windtre emette la fattura per gli abbonamenti dedicati alla linea fissa con cadenza mensile e la fatturazione avviene ogni 1° del mese. Tuttavia, il conto telefonico della compagnia può presentare in alcuni casi un periodo di fatturazione diverso, come nel caso della sottoscrizione di un nuovo contratto.

Come si legge nella fattura WindTre indicata qui di seguito, infatti:

Solo nel primo Conto, il periodo di riferimento può non corrispondere al 1° del mese in quanto determinato dalla data di effettiva attivazione del servizio.

bolletta WindTre
Prima pagina della bolletta Windtre | Credits: windtre.it

Quali sono le principali voci presenti nella fattura Windtre? 

La bolletta Windtre è divisa in questo modo:

  • Intestatario: qui sono presenti i dati del firmatario del contratto e il codice cliente.
  • Dettaglio del conto telefonico: viene fornita una panoramica del proprio conto telefonico, ovvero i periodi di competenza dei canoni e degli altri costi, il numero del documento, le quote da pagare, la scadenza e il metodo di pagamento selezionato. Per i clienti con Partita Iva, sono presenti anche l'imponibile e l'IVA. Se si opta per la modalità di pagamento automatico, l'addebito avviene nel giorno previsto per la scadenza del conto telefonico. 
  • Destinatario: fornisce l'indirizzo di spedizione del conto telefonico.
  • Comunicazione per te: è una sezione che approfondisce lo stato dei pagamenti, lo storico, l'esito delle autorizzazioni per il pagamento automatico; fornisce ulteriori comunicazioni da parte di Windtre. 
  • Dettaglio dei costi: sono resi disponibili il dettaglio delle promozioni attive, le singole voci di costo e il totale. Per i privati, il conto prevede IVA inclusa, al netto di sconti o promo attive; per i clienti business, invece, gli importi sono IVA esclusa.
  • Offerta fisso: sono descritti i dettagli della tua offerta (abbonamenti, canoni, apparecchi acquistati a rate, ma anche i costi per le chiamate non incluse nella promozione).
  • Offerte mobile: si dividono in offerte in abbonamento e offerte ricaricabili. Vengono presentate le voci di costo e il relativo periodo a cui si riferiscono, con il costo dei minuti, degli SMS e dei Giga (se non sono inclusi nella promozione o se è stata superata la soglia mensile prevista).

 Se vuoi saperne di più, puoi dare un'occhiata al FAC simile della fattura Windtre

Dove Trovare la Bolletta Windtre?

La compagnia Windtre permette ai propri abbonati di ricevere la fattura elettronica non fiscale tramite il servizio e-Conto by Mail, attivabile chiamando il 159 oppure accedendo all'app MyWind o all'Area Clienti nella sezione "Il mio conto". In questo modo, potrai visualizzare e scaricare la bolletta anche dai device mobili, ricevendo con cadenza periodica e in modo totalmente gratuito le tue fatture tramite e-mail. 

Quando si può ricevere la bolletta in formato cartaceo? La copia della fattura viene inviata per posta ordinaria con costi di spedizione a carico dell'abbonato se non viene confermato, per motivi che non dipendono da Windtre, il recapito della fattura tramite posta elettronica. In ogni caso, puoi scegliere di ricevere il documento non fiscale cartaceo, comunicando alla compagnia la tua intenzione e sostenendo i costi previsti per la spedizione tramite posta ordinaria, pari a 3 € (2,46 € + IVA per i clienti Professional). 

Se desideri scaricare lo storico delle fatture Wind o vuoi semplicemente visualizzare le tue bollette, puoi accedere alla tua Area Clienti Windtre > Conto; in alternativa, puoi monitorare la tua documentazione nell'App MyWind > Il mio conto > Fatture

Quanto Tempo Bisogna Conservare le Bollette Windtre?

In questo paragrafo faremo chiarezza sulla conservazione delle bollette telefoniche Windtre, spiegandoti quanto tempo è necessario riporre questi documenti secondo la legge. 

Come primo step parliamo della prescrizione (art. 2934 c.c.), ovvero un istituto giuridico che rappresenta "l'estinzione di un diritto quando il titolare non lo eserciti per il tempo determinato dalla legge", come affermato dalla Treccani.  

In riferimento alle bollette telefoniche, quando un operatore non sollecita il proprio abbonato entro i termini previsti dal contratto, il cliente può scegliere di non saldare l'insoluto con il gestore, perché si estingue il suo dovere di saldare il debito.

Questo istituto non viene applicato in automatico, perché è necessario informare la compagnia (in questo caso Windtre) tramite A/R, PEC o Fax di non voler pagare l'importo per la prescrizione del debito.

Le bollette Internet fanno parte della categoria dei documenti da pagare con cadenza periodica durante l'anno o in tempistiche più brevi, perciò fino al 2019, il tempo di prescrizione per le fatture era pari a 5 anni (art. 2948 c.c.). Tuttavia, le Leggi di bilancio del 2018 e 2020 - in particolare L. n. 205 del 2017 e L. n. 160 del 2019 - hanno modificato il periodo previsto e, ad oggi, il tempo di prescrizione è di 2 anni a partire dalla scadenza della fattura. 

In sintesi, per quanto tempo è necessario conservare le ricevute delle fatture pagate a Windtre? Se le bollette sono state ricevute prima del 2020, il consiglio è di riporle per 5 anni; se i documenti sono stati emessi dopo il 2020, si possono conservare per 2 anni.  

Come Si Effettua il Pagamento delle Fatture Windtre?

Le bollette Wind possono essere saldate utilizzando varie modalità: la prima è Easy Pay con carta di credito o conto corrente, un sistema di pagamento automatico in cui sono accettate le transazioni con vari istituti, come Banca Intesa San Paolo, Unicredit, Deutsche Bank e Poste; l'offerta verrà rinnovata automaticamente con cadenza mensile. 

In alternativa, puoi pagare la bolletta Wind con il bollettino prestampato incluso nella fattura ricevuta, recandoti presso un ufficio postale oppure con il bollettino in bianco, intestando il documento a Wind Tre S.p.A. su C/C postale numero 42083204 con causale "Pagamento Conto Telefonico + il numero della tua fattura", codice cliente e il numero di telefono associato alla bolletta.

Puoi decidere di pagare chiamando il 159: una voce virtuale o un operatore ti guiderà nella transazione; il metodo di pagamento richiesto è la carta di credito

Un'altra opzione è il bonifico bancario: la causale da impiegare per questa soluzione è "Pagamento Conto Telefonico Fattura + il numero della tua fattura", allegando il codice cliente e il numero di telefono associato alla bolletta. Il bonifico dovrà essere indirizzato a Wind Tre S.p.A., Largo Metropolitana, 5 - 20017 Rho (MI) con IBAN: IT54B0200805351000004968848.

Infine, puoi pagare tramite App MyWind o Area Clienti Windtre le fatture: sarà necessario effettuare la registrazione e utilizzare la carta di credito.

Windtre: Come Effettuare il Pagamento delle Fatture Insolute?

In alcuni casi, come quando non si sceglie un metodo di pagamento automatico e ci si dimentica di saldare la fattura manualmente, si potrebbe ritardare il pagamento delle bollette Wind

Quando la dimenticanza è sporadica, non c'è nulla di cui preoccuparsi: se hai effettuato il pagamento di almeno tre bollette consecutive e il ritardo non si protrae per più di 15 giorni rispetto alla scadenza, non ti sarà richiesto di sostenere un costo extra.  

Al contrario, secondo la Delibera n. 179/03/CSP dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Wind può applicare una percentuale extra per le somme non corrisposte da parte del cliente. In questo caso, il corrispettivo da versare all'operatore sarà pari al 2% della somma presentata in bolletta e rimasta insoluta per i primi 15 giorni dopo la data di scadenza e pari al 5% dopo i primi 15 giorni. 

Gli importi da corrispondere alla compagnia verranno presentati nella prima fattura successiva alla bolletta insoluta; se scegli di effettuare la risoluzione del contratto, la percentuale da corrispondere sarà inserita nella fattura emessa dopo la tua comunicazione a Wind.

Dopo aver effettuato il pagamento della fattura insoluta, puoi allegare la foto dell'operazione all'assistente virtuale Will, mandare una PEC all'indirizzo [email protected] oppure chiamare il 159 per attestare di aver saldato il debito con la compagnia.

Sai cos'è il Simoitel?

Il Simoitel, acronimo di Sistema Informativo sulle Morosità Intenzionali nel settore della Telefonia, è una lista gestita dalla Centrale Rischi Finanziari (CRIF), in cui vengono iscritti i cattivi pagatori delle bollette di telefonia e del servizio Internet. Una volta che si viene inclusi in questo elenco, non è possibile attivare altre promozioni telefoniche fino alla cancellazione dal Simoitel.  

Domande Frequenti sulla Fattura Windtre

Quando viene emessa la bolletta Windtre?

Di solito, la bolletta Windtre viene emessa ogni mese, ma può essere erogata con una differente cadenza se è indicato nel documento informativo dell'offerta sottoscritta.

Qual è il costo della bolletta Wind in formato cartaceo?

Il costo da sostenere per ricevere la fattura non fiscale in formato cartaceo è di 3 € per ogni documento spedito da Windtre.

Perché il pagamento della bolletta Wind con carta di credito viene rifiutato?

Uno dei motivi più comuni per cui non viene accettato il pagamento con carta di credito riguarda le autorizzazioni: il consiglio è di verificare di aver ricevuto e autorizzato il processo tramite il messaggio ricevuto sul proprio smartphone.

Cosa fare se il pagamento della bolletta Wind viene rifiutato più volte?

Se il pagamento della bolletta Wind non è andato a buon fine, è necessario contattare la propria banca: l'ente - per tutelare la sicurezza e privacy degli utenti - non può far presente a Wind il motivo del pagamento rifiutato ed è l'unico a poter risolvere la problematica.

Posso modificare le modalità di pagamento con Wind per le bollette?

Sì, puoi modificare le modalità di pagamento per le tue bollette Wind: per farlo, ti basterà accedere all'app MyWind o all'area clienti seguendo questi step: La mia linea > Il mio conto > Metodo di pagamento. In alternativa, puoi chiedere aiuto all'assistente virtuale Will.

Ti potrebbe interessare anche