Cambio Operatore con Offerta InternetCambia Operatore

Vuoi cambiare operatore? Confronta le Migliori Offerte di Febbraio 2024

Servizio Gratuito e senza impegno disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 13

Cambio Operatore con Offerta InternetCambia Operatore

Vuoi cambiare operatore? Confronta le Migliori Offerte di Febbraio 2024

Servizio Gratuito e senza impegno disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 13

Credito Residuo Tim: i Numeri e Come Verificarlo via SMS Gratis

Aggiornato:
min. | Tempo di Lettura
credito residuo tim
Scopri come tenere sotto controllo il tuo credito residuo tim e come visualizzare le soglie

Conoscere il credito residuo Tim è importante per essere al corrente dell'effettiva spesa mensile e per poter continuare ad utilizzare il tuo piano telefonico mobile. In questo articolo scopri tutti i metodi e come verificarlo, sia per clienti privati che per business, oltre ad alcuni consigli utili da seguire per non terminare il credito.

  • Credito Residuo Tim: in breve
  • Puoi verificare il tuo credito TIM della tua scheda tramite SMS gratuito, oppure chiamando l'apposito numero 40916.
  • In alternativa, è possibile verificarlo tramite app per smartphone o dall'area clienti My Tim.

Come Verificare il Credito Residuo Tim

Tim è uno degli storici operatori del mercato della telefonia italiana e, come tutti gli operatori di telefonia, ti permette di verificare il credito residuo della tua SIM attraverso molteplici modalità.

Tra le varie alternative, puoi controllare traffico e soglie:

  • Inviando un SMS al 119;
  • Chiamando il numero 40916;
  • Tramite l'applicazione per smartphone e tablet;
  • Dall'area clienti riservata MyTim;

Quando si possiede una delle migliori offerte mobile è importante anche controllare i costi, soprattutto nel caso in cui si sia attivata un piano ricaricabile a consumo. Infatti, nel caso in cui i soldi sulla scheda terminino, potresti incorrere in blocchi della navigazione, sospensione delle chiamate e SMS. Per questo motivo occorre sapere sempre quanto denaro sia disponibile e quali siano le soglie eventualmente residue (nel caso di abbonamenti ricorrenti), anche per essere pronti a ricaricare prontamente il proprio saldo residuo.

Verifica del Traffico Residuo Tim via SMS

Il credito TIM è verificabile in maniera veloce e versatile inviando un SMS al numero 119. Per farlo puoi seguire questi semplici passaggi:

  • Apri l'app messaggi del tuo smartphone;
  • Seleziona la voce "nuovo messaggio" talvolta anche denominata "avvia chat";
  • In alto inserisci il numero Tim 119;
  • Come testo puoi scrivere ciò che preferisci o lasciarlo vuoto;
  • Invia il messaggio.

A questo punto non ti rimarrà che attendere pochi istanti e riceverai una risposta automatica che ti comunicherà il tuo credito residuo TIM. Chiaramente il servizio è gratuito e incluso con tutte le offerte dell'operatore.

40916 Credito Residuo Tim

Numero Tim per il Credito Residuo

Un altro metodo senza dubbio semplice da utilizzare per la verifica del credito residuo e di tutte le soglie TIM, è quello di contattare il numero preposto il 40916. Questo è un numero di telefono automatico, dunque ti permette di contattarlo a tutte le ore del giorno e ricevere alcune informazioni importanti sui tuoi consumi, tuttavia non ti consente di parlare direttamente con un operatore.

Per utilizzare questo numero dovrai comporlo sul tuo smartphone e, dopo la voce di benvenuto, selezionare l'opzione 1 con il tastierino numerico. Questo ti permetterà di conoscere le seguenti informazioni:

  • Il tuo credito residuo;
  • Le tue offerte attive;
  • La quantità di minuti, Giga ed SMS disponibili;
  • E gli eventuali bonus a disposizione.

Questo numero Tim è disponibile anche per altri servizi, sempre gestiti in modo automatico. In particolare puoi utilizzarlo per effettuare una ricarica TIM, conoscere le nuove offerte disponibili per te, attivare o disattivare servizi e promozioni.

Controllo Soglie da App e Area clienti

Il terzo metodo, per verificare il credito residuo TIM, racchiude in realtà due opzioni molto simili tra di loro: l'area clienti MyTim e la sua versione per mobile, ovvero l'applicazione MyTim.

Il Mio Credito Residuo Tim
App MyTim - Credits: Tim.it

Per accedere all'area riservata da computer, dovrai collegarti al sito ufficiale del gestore e cliccare in alto a destra sulla voce specifica. Qui, se sei già registrato, dovrai semplicemente inserire i tuoi dati e accedere. All'interno troverai un pannello di controllo da cui gestire tutta la tua esperienza di cliente, tra cui verificare il credito residuo della tua offerta mobile TIM.

Se tuttavia non apprezzi dover utilizzare il computer, o comunque il browser del tuo telefono, il gestore ti ha messo a disposizione una pratica applicazione per smartphone da cui controllare il tuo credito residuo TIM e molto altro ancora. Puoi scaricarla da qui:

  • Dal Google Play in caso di telefono o tablet Android;
  • Dall'App Store in caso di telefono o tablet iOS.
  • Dall'AppGallery nel caso di un dispositivo Huawei.

L'utilizzo dell'applicazione è gratuito, ma avrai bisogno della connessione internet per farlo. Se i tuoi giga sono già finiti, probabilmente ne utilizzi di più di quelli previsti dalla tua offerta attuale.

Come controllare il Credito Residuo per Tim Business

Tim Business è tutta la famiglia di promozioni e servizi dell'operatore pensati per il mercato delle offerte per partita IVA. Anche in questo ambito sono disponibili opzioni ricaricabili per la telefonia mobile, per quei professionisti che hanno bisogno di essere sempre reperibili ovunque durante tutta la giornata.

In questo caso verificare il credito residuo segue delle regole simili a quelle precedenti per i clienti privati, ma con numerazioni differenti:

  • Tramite l'area clienti Tim Business;
  • Dall'applicazione per smartphone, disponibile su Android e iOS;
  • Chiamando il numero 40915, in caso di offerte ad abbonamento;
  • Chiamando il numero 40916, in caso di offerte ricaricabili;
  • Inviando un SMS al 40916 con scritto "CREDITO".

Le offerte Tim Business mobile per i telefonini sono come suddivise in due famiglie: quelle ricaricabili e quelle ad abbonamento. Questo comporta anche un differente contatto dedicato per verificare il credito residuo.

Cosa fare se finisce il credito TIM?

Se hai finito il tuo credito, oltre alla semplice ricarica, puoi attivare alcuni servizi offerti direttamente da TIM che possono aiutarti ad ovviare a questo problema e nel futuro a dimenticarlo completamente:

  1. Attivare la ricarica automatica. Tim, come quasi tutti gli operatori più importanti, ti permette di attivare l'opzione di ricarica automatica quando il tuo credito scende sotto una determinata soglia.
  2. Attivare l'opzione Tim Unica. Questa è un'opzione riservata a chi attiva un'offerta mobile e una di rete fissa insieme, e ti consente di ottenere Giga illimitati, senza consumare i tuoi soldi.
  3. Sfruttare la modalità Sempre Connesso di Tim. Questo servizio ti permette di continuare a navigare, chiamare e inviare SMS per due giorni anche quando il credito è esaurito, al costo di 90 cent al giorno.

Ti potrebbe interessare anche