Cambio Intestatario SIM (Subentro): Come si Fa?

Aggiornato:
min. | Tempo di Lettura
Cambia Operatore Fibra e Mobile con SelectraCambia Operatore Fibra e Mobile con Selectra

Info Tariffe e Attivazioni linee Adsl, Fibra e Mobile

Servizio gratuito di verifica copertura e confronto offerte disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 13.

Cambia Operatore Fibra e Mobile con SelectraCambia Operatore Fibra e Mobile con Selectra

Info Tariffe e Attivazioni linee Adsl, Fibra e Mobile

Servizio gratuito di verifica copertura e confronto offerte disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 13.

Scopri tutto sul Cambio Intestatario della SIM, dalle metodologie ai costi e procedure..
Scopri tutto sul Cambio Intestatario della SIM, dalle metodologie ai costi e procedure.

Il cambio intestatario di una SIM è un processo necessario quando il titolare di quest'ultima cambia. Ciò accade per diverse ragioni: dal regalo di una SIM a un amico a una necessità aziendale, legata a motivi legali o fiscali. Ecco gli step per effettuare il cambio di intestatario presso i diversi operatori.

Quando e Perché Cambiare Intestatario della SIM?

Cosa significa esattamente "cambio intestatario della SIM" e quando potrebbe convenirti richiedere questa modifica? Esploriamo alcune delle principali casistiche in cui potresti considerare il cambio intestatario della tua SIM card.

  1. Titolarità non corretta: se la SIM è intestata a una persona diversa da te o a un'entità (es: una società) che non ti rappresenta più.
  2. Cambio di proprietà: se hai acquistato un dispositivo mobile, come un telefono o un tablet, che include una SIM già attivata ma intestata al precedente proprietario.
  3. Modifica delle informazioni personali: se i tuoi dati personali, come nome, indirizzo o dati di contatto, sono cambiate e desideri che la SIM sia registrata con le nuove informazioni.
  4. Cessazione di associazioni aziendali: nel caso di una SIM aziendale, se hai concluso una collaborazione o un'associazione con un partner o un dipendente.
  5. Regole legali o fiscali: a seconda della tua giurisdizione o delle leggi locali, potrebbero esserci requisiti legali o fiscali che richiedono il cambio di intestatario per conformarsi alle normative in vigore.
  6. Eredità: nel caso di una persona deceduta, gli eredi potrebbero dover richiedere il cambio di intestatario della SIM per trasferirla a un nuovo titolare.

Questi sono solo alcuni esempi delle situazioni in cui potrebbe essere necessario richiedere il subentro SIM. Si tratta di un'operazione semplice e che richiede poco tempo per essere completata, ma tieni presente che non tutti gli operatori consentono il cambio effettivo dell'intestatario.

Prima di procedere assicurati di verificare le politiche del tuo operatore di telefonia mobile. Di solito, troverai le istruzioni e i moduli necessari sul loro sito web o potrai contattare il servizio clienti per ulteriori informazioni. 

Come Fare il Cambio Intestatario SIM? Tutti gli Operatori

Nella maggior parte delle situazioni per fare il cambio intestatario della SIM basta recarsi presso il negozio del tuo operatore, ma puoi anche farlo molto più semplicemente scaricando e compilando un modulo che puoi inviare via FAX o tramite raccomandata a/r, oppure online. Dipende dal provider; ecco la lista e i corrispettivi tutorial su come attuare il subentro della SIM.

Scegli il tuo operatore e scopri come attuare in modo semplice e veloce il cambio di intestatario della SIM.

Cambiare Intestatario SIM Iliad

Iliad Cambia Intestatario SIM

Cambiare intestatario della SIM Iliad è una procedura che coinvolge metodi facilmente attuabili da casa. Ci sono due tipologie di moduli per il subentro SIM: uno dedicato al cambio di intestatario, uno specifico per il decesso del precedente utente.

Cambio dell'Intestatario Iliad per Motivi Personali

Puoi richiedere la modifica dell'intestazione della SIM Iliad inoltrando una richiesta di subentro direttamente dalla tua Area Personale Iliad. Il costo del servizio è pari a 9,99 €, che corrisponde al costo di spedizione della SIM a carico del nuovo intestatario.

Cambio dell'Intestatario Iliad per Decesso

Ecco gli step per il subentro SIM causa decesso:

  1. Entra nella sezione modulistica mobile del sito Iliad;
  2. Scarica "Richiesta di subentro per cambio intestatario linea mobile causa morte";
  3. Compila il PDF;
  4. Spediscilo a Iliad S.p.A., CP 14106, 20146 Milano, con copia del documento di identità.

In qualità di erede puoi richiedere gratuitamente il subentro a seguito del decesso dell'intestatario del numero mobile.

Come Cambiare Intestatario SIM TIM?

Cambiare Intestatario SIM TIM

Per attuare il subentro di una linea mobile TIM, ci sono due modalità principali legate al contratto: è ricaricabile o in abbonamento? In ogni caso, la prima modalità richiede un approccio dal vivo, il secondo online. Ci sono specifiche modalità di richiedere il subentro anche per TIM Business.

Tieni a mente che il subentro su una linea offerta attiva di rateizzazione, comporta la cessazione di quest'ultima e l’addebito del corrispettivo per recesso anticipato. Il subentro, inoltre, comporta automaticamente l’invalidazione dell'account MyTIM. Vediamo tutte le modalità di subentro per TIM.

Subentro SIM per Linea Ricaricabile TIM

Per subentro si intende l’aggiornamento dei dati anagrafici ovvero l’inserimento di un Codice Fiscale diverso da quello preesistente. Può essere effettuato a pagamento dal vivo, presso un qualsiasi Negozio TIM.

Sarà necessaria la presenza del Titolare della SIM “Cedente” e del Cliente nuovo intestatario  “Subentrante” muniti entrambi di un documento di identità in corso di validità e della SIM oggetto di subentro.

Sarà prevista la firma di entrambi sulla modulistica relativa. I documenti richiesti variano a seconda che la linea debba essere intestata ad una persona fisica o giuridica.

Subentro SIM per Contratto in Abbonamento TIM

Nel caso di un contratto in abbonamento la persona che subentra diventa il nuovo titolare del contratto e assume tutte le responsabilità e gli obblighi derivanti dal rapporto contrattuale esistente, comprese eventuali morosità pregresse.

Il precedente intestatario ha anche la possibilità di indicare se desidera ottenere il rimborso del contributo di "Anticipo Conversazioni" precedentemente versato al momento della sottoscrizione del contratto o se intende cederlo al nuovo cliente che subentra.

Per procedere con questa operazione, è necessario inviare il modulo di richiesta disponibile sul sito web di TIM nella sezione Moduli, sotto la categoria "Clienti con abbonamento". Una volta scaricato il modulo per subentro, è necessario compilarlo inserendo tutte le informazioni richieste e allegando gli eventuali documenti indicati nel modulo stesso.

Richiesta Subentro SIM di TIM Business

La richiesta di subentro per Tim Business è gratuita e permette di modificare l’intestazione di una linea telefonica attiva, senza interromperne l'utilizzo e garantendo la continuità nell’emissione delle fatture. I dati del nuovo intestatario vengono aggiornati con la prima fattura successiva alla richiesta.

Ecco i modi per richiedere il subentro:

  • Con l'App di Tim Business;
  • Con Angie, l'assistente virtuale di TIM (è sufficiente scrivere 'subentro')
  • Scaricando il modulo;
  • Al Servizio Clienti, al numero 191 (per Titolari di P.IVA) o all'800.191.101 (per le medie e grandi Aziende).

Il modulo va compilato in tutte le sue parti e inviato, insieme alla documentazione richiesta, via mail, tramite Angie oppure all’indirizzo postale indicato all’interno del modulo stesso. Il subentro è possibile solo con il consenso dell’attuale titolare della linea/contratto e del nuovo titolare subentrante.

Vodafone Cambio Intestatario SIM

Vodafone Cambio Intestatario Mobile

Il subentro SIM di Vodafone ti permette di modificare la persona intestataria di una linea telefonica mobile attiva e prevede la scelta di un nuovo metodo di pagamento da parte del nuovo intestatario. Il subentro non può essere richiesto contestualmente alla richiesta di trasloco o in caso di vincoli ed è gratuito per il mobile. Le due modalità principali sono tramite form online o raccomandata cartacea.

  1. Online: clicca sul form online, fai il login al "Fai da te Vodafone" e compila il form, oltre che allegare i documenti richiesti.
  2. Raccomandata: invia tramite A/R a Vodafone Italia S.p.A. - Casella Postale 190 - 10015 Ivrea (TO), allegando i documenti richiesti.

Prima di effettuare la richiesta, sia per la modalità online che per la raccomandata, dovrai scaricare e compilare il modulo da allegare, che dovrà essere firmato da entrambi, cedente e cessionario.

Ricorda che dovrai allegare alla tua richiesta anche i seguenti documenti: modulo compilato e firmato, copia fronte/retro della ricarica acquistata o della prova del pagamento effettuato e copia di un documento d'identità valido del richiedente.

Cambio Intestatario SIM Fastweb

Cambio Intestatario SIM Fastweb

Con il subentro puoi intestare il tuo numero mobile ad un'altra persona, senza interruzione del servizio, mantenendo - salvo nei casi in cui ciò risulti tecnicamente impossibile - l'offerta commerciale già attiva. Anche Fastweb pone due opzioni principali con delle modalità leggermente diverse, ovvero il subentro SIM e il subentro SIM per mortis causa.

Il subentro è gratuito e il nuovo intestatario riceverà la SIM dal precedente, senza invio di nuove SIM. Per attuarlo, bisogna accedere alla guida subentro Fastweb, dopo aver effettuato l'accesso a MyFastweb.

Il subentro per mortis causa, è attuabile compilando un modulo di subentro, l'autocertificazione e inviarli insieme al certificato di morte all'indirizzo e-mail [email protected].

Cambio di Intestatario Windtre SIM

Nel caso di Windtre potrai effettuare una richiesta di cambio intestatario sia se sei un privato che un cliente business. Vediamo come.

  • Compila il modulo "Proposta di cessione del contratto", nella sezione "Richiesta di Subentro/cessione";
  • Allega copia del documento d'identità e del Codice Fiscale del cedente e del cessionario e inoltra il modulo;

In quali canali vanno inviati questi documenti e modulo?

  • PEC all'indirizzo: [email protected]
  • punti vendita windtre sul territorio nazionale attraverso compilazione e firma del modulo
  • Casella postare Wind Tre SpA CD Milano Recapito Baggio, Casella Postare 159 29152 MI

Lo stesso vale per la procedura per Windtre Business in cui dovrai anche allegare una delle seguenti documentazioni:

  1. Certificato storico d'iscrizione al Registro delle Imprese (non più di sei mesi) oppure Certificato di attribuzione della Partita IVA o certificato di vigenza della P.IVA /Codice Fiscale (non oltre sei mesi) se non ancora iscritti al Registro delle Imprese.
  2. Documento comprovante i poteri del Rappresentante (come Atto Costitutivo, Statuto, altri) solo nel caso in cui tali poteri non si possano desumere dai documenti presentati.
  3. Documento d'identità valido del Rappresentante (Carta d'Identità italiana, Patente di Guida italiana, Carta d'identità UE, Passaporto).

Ho Mobile Come fare il Cambio Intestatario?

Cambio Intestatario SIM Ho Mobile

Non è possibile modificare l'intestazione di una SIM ho., ma può essere inserito un " Reale Utilizzatore": chi entra in possesso in buona fede di una SIM ricaricabile è considerato, a tutti gli effetti, il proprietario e utilizzatore  della SIM, anche se acquistata o ricevuta in regalo.

Chi usa una SIM non intestata, può registrarsi come reale utilizzatore e consultare il dettaglio del traffico telefonico della tua SIM dalla data della registrazione. Si può gestire il reale utilizzatore dall'app, facendo tap sul tuo numero e cliccando su Gestisco il mio profilo e poi su Aggiungo numero dalla App di Ho Mobile.

Come Cambiare Intestatario SIM Kena Mobile

Kena Mobile ti permette di richiedere il cambio di intestatario direttamente attraverso il modulo denominato "Richiesta di variazione dati anagrafici". Puoi stamparlo o compilarlo online, poi puoi inviarlo unitamente alla copia del documento d'identità del richiedente. Puoi recapitarlo tramite due canali:

Costi del Cambio Intestatario SIM

Costi del Cambio Intestatario SIM

Il costo per effettuare un cambio intestatario della SIM può variare a seconda dell'operatore telefonico e delle politiche tariffarie adottate. In generale, l'operazione di cambio intestatario potrebbe comportare dei costi associati. Controlla le condizioni contrattuali del tuo piano telefonico o contatta il servizio clienti dell'operatore.

Per evitare sorprese e conoscere con precisione i costi associati al cambio intestatario della SIM, è sempre consigliabile consultare le informazioni fornite dall'operatore o rivolgersi direttamente al servizio clienti per ottenere una valutazione dettagliata dei costi previsti.

Cosa Aspettarsi Dopo la Richiesta di Cambio Intestatario SIM?

In linea di massima, potresti aspettarti questo:

  • Comunicazioni dell'operatore: durante il processo di cambio intestatario potresti ricevere comunicazioni dall'operatore telefonico, inviate tramite e-mail, SMS o chiamate telefoniche. Assicurati di monitorare la tua casella di posta elettronica e i messaggi sul tuo telefono per eventuali aggiornamenti.
  • Attivazione della nuova SIM: Se il cambio intestatario comporta l'emissione di una nuova SIM a nome del nuovo intestatario, dovrai attivare la nuova SIM seguendo le istruzioni fornite dall'operatore telefonico, con eventuali passaggi aggiuntivi.
  • Continuità del servizio: Durante il processo di cambio intestatario, è importante che il servizio telefonico o di connessione a Internet non venga interrotto. L'operatore telefonico farà del suo meglio per garantire una transizione senza problemi, ma potrebbero verificarsi brevi periodi di interruzione del servizio.

Ricorda che ogni operatore di telefonia mobile può avere procedure e tempi leggermente diversi per il cambio intestatario. Per avere informazioni precise sullo stato della tua richiesta o per eventuali domande, contatta direttamente il servizio clienti del tuo provider.

Ti potrebbe interessare anche