SSID: Cos'è e Come Cambiare il Nome della Rete Internet Wifi

Confronto Offerte Internet Wifi CasaConfronto Offerte Internet Wifi Casa

Confronta le Offerte di Settembre 2023: Fibra a 21,90 €/mese

Offerta in scadenza, chiedi info: servizio gratuito e senza impegno.

Confronto Offerte Internet Wifi CasaConfronto Offerte Internet Wifi Casa

Confronta le Offerte di Settembre 2023: Fibra a 21,90 €/mese

Offerta in scadenza, chiedi info: servizio gratuito e senza impegno.

Proteggi e configura la tua rete wireless imparando tutto ciò che c'è da sapere sull'SSID.
Proteggi e configura la tua rete wireless imparando tutto ciò che c'è da sapere sull'SSID.

Se stai riscontrando problemi di connessione o sei nuovo all'utilizzo di dispositivi wireless, ti aiutiamo a comprendere cosa è un SSID e come utilizzarlo per configurare e proteggere la tua rete wireless. Scopri come modificare o nascondere il nome dell'SSID per impedire ad altri di connettersi alla tua rete senza autorizzazione.


Cosa significa "SSID"? È l'acronimo di Service Set Identifier, in italiano "Identificatore del Servizio". Si tratta infatti del nome identificativo delle reti wireless. Lo puoi visualizzare infatti nella lista di tutte le reti disponibili quando attivi il Wi-fi da un pc o da un dispositivo mobile, come lo smartphone, il tablet o la saponetta Wi-Fi.

Cosa si intende per SSID in una rete Wi-Fi?

Wi-Fi SSID

"SSID" è il nome che identifica una rete wireless WLAN, nonché una linea locale che consente di collegare diversi dispositivi senza l'uso di cavi all'interno di un'area geografica limitata, come una casa o un ufficio. Quando si attiva la funzione Wi-Fi su un computer o su un dispositivo mobile, si possono visualizzare tutte le reti disponibili nella zona circostante.

Tra queste reti è possibile individuare quella a cui desideri connetterti grazie al nome univoco della rete, ovvero l'SSID, che permette di distinguere le reti wireless tra loro e di scegliere quella a cui si vuole accedere. Il nome configurato dell' SSID è solitamente assegnato dall'operatore dell'offerta Wi-Fi scelta e consiste, di solito, in una serie di caratteri ASCII. Altre volte il nome configurato potrebbe essere nascosto e non visibile da tutti.

Quali sono i caratteri ASCII?I caratteri ASCII sono un insieme di 128 caratteri standard che vengono utilizzati per rappresentare simboli, lettere, numeri e altri caratteri in un sistema informatico. Nella configurazione dell'SSID di una rete Wi-Fi, sono utilizzati per comporre il nome della rete, il quale deve essere univoco e facilmente riconoscibile dagli utenti che cercano di connettersi.

Se ad esempio sei un nuovo utente TIM e l'offerta prevede l'invio del modem in comodato d'uso, la denominazione della rete TIM inizierà con "TELECOM", seguito da una serie di numeri. Per procedere alla connessione del proprio dispositivo, sarà necessario trovare il nome della tua rete esatto e inserire la password fornita dal tuo operatore. In ogni caso, l'SSID si può sempre cambiare e nascondere.

SSID: Il Video Tutorial su Cos'è e Come Cambiarlo

Ecco il video sull'SSID e come cambiarlo per proteggere la tua rete Wi-Fi.

SSID Wi-fi: Dove Trovarlo?

Il modo più semplice per trovare il tuo SSID se sei già connesso alla rete è cliccare con il pulsante sinistro del mouse sull'icona del segnale wireless, che si trova spesso nell'angolo inferiore destro del desktop. Nella lista di reti, cerca il nome della rete indicata come "Connessa". Questo è l'SSID della tua rete.

Quando viene fornito un router Wi-Fi, viene assegnato un nome predefinito per la rete wireless, chiamato SSID di default. Questo nome viene solitamente indicato sull'etichetta posizionata sotto il router insieme alla password di rete. L'SSID di default è fornito dal provider con cui hai stipulato il contratto per l'ADSL o la fibra ottica e può essere utilizzato per connetterti alla rete Wi-Fi del router.

Tuttavia, se hai modificato il nome dell'SSID e non ricordi quale hai inserito, puoi trovare il nome della rete Wi-Fi in questo modo: accedi alle impostazioni del router attraverso il browser inserendo l'indirizzo IP del router; anche quest'ultimo è scritto sull'etichetta sotto il router. Una volta connesso a quest'ultimo, cerca l'opzione SSID o Nome della rete e verifica il nome della tua rete Wi-Fi.

Se in entrambi modi non riesci a trovare il nome della tua rete, potresti dover contattare il provider del servizio Internet per ottenere assistenza.

Perché Cambiare un SSID della rete Wi-Fi e Come Farlo?

Cambiare un SSID predefinito del router fornito dall'operatore Internet non solo migliora la sicurezza della tua rete, ma rende anche più semplice per gli ospiti trovare e connettersi alla rete WiFi. Cambia autonomamente l'SSID seguendo questi step:

  • Accendi il router e connettiti alla rete WiFi.
  • Inserisci l'indirizzo IP del router nel browser per accedere alla pagina di configurazione del modem.
  • Nel caso in cui tu non riesca ad accedere, utilizza un cavo Ethernet per collegarti.
  • Entra nella pagina di configurazione
  • Trova la sezione relativa alla connessione WiFi e cerca il campo SSID.

Da qui puoi personalizzare il nome della rete come preferisci. Ricorda che se modifichi l'SSID, tutti i dispositivi connessi alla rete WiFi dovranno essere riconfigurati per accedere nuovamente alla rete.

Cos'è l'Indirizzo IP e Come Trovarlo per Cambiare SSID

Un indirizzo IP (Internet Protocol Address) è un numero univoco assegnato ai dispositivi connessi a una rete, come ad esempio la linea Internet ADSL o fibra, in modo da identificarli e consentire di farli comunicare tra di loro.

Vediamo come trovarlo con facilità, nel caso in cui il modem non ti sia accessibile o non abbia più le etichette originarie:

  1. Digita "cmd" nella barra di ricerca del tuo computer Windows e premi Invio 
    Cmd Windows
  2. Digita a mano "ipconfig" e premi Invio 
    ipconfig
  3. Cerca la voce "Gateway predefinito" e l'indirizzo IP del tuo router sarà lì elencato. 
    Gateaway predefinito

A questo punto potrai copiarlo e incollarlo nel browser, in modo da andare avanti con le procedure del cambio dell'SSID.

Cos'è la Separazione SSID o Broadcast SSID?

La separazione dell'SSID, detta broadcasting in inglese, è una funzionalità dei router Wi-Fi che permette di rendere visibile il nome della rete wireless a tutti i dispositivi nelle vicinanze, in modo che gli utenti possano individuare e connettersi alla rete, senza doverne conoscere in anticipo il nome esatto. Disabilitando la separazione o broadcast, verrà nascosto l'SSID; in questo caso, il nome della rete Wi-Fi non viene trasmesso dal router in modo continuo e non è visibile a tutti i dispositivi nelle vicinanze. Ciò significa che gli utenti devono conoscere in anticipo il nome esatto della rete per potersi connettere ad essa.

Come Fare La Separazione o Broadcast SSID?

Ecco gli step per separare un SSID di rete autonomamente:

  • Accedi al pannello di controllo del tuo router utilizzando un browser web;
  • Accedi al pannello di controllo;
  • Cerca l'opzione "SSID Broadcast", "Broadcast SSID" o "Trasmissione SSID";
  • Attiva questa opzione (significano tutte lo stesso, ma pc diversi lo esprimono in modo diverso);
  • Salva le modifiche e il nome della tua rete wireless sarà visibile a tutti i dispositivi.

Riguardo l'Indirizzo del Pannello di Controllo Solitamente, l'indirizzo del pannello di controllo del router è 192.168.0.1 oppure 192.168.1.1, ma potrebbe variare in base al modello, quindi assicurati di consultare il manuale del router o di cercare online l'indirizzo esatto.

Come Rendere un SSID Nascosto?

Per nascondere un SSID della tua rete wireless, segui questi passaggi:

  • Accedi al pannello di controllo del tuo router come amministratore;
  • Connetti il tuo PC al router utilizzando un cavo Ethernet;
  • Apri una nuova scheda del browser e digita l'indirizzo IP del tuo router;
  • Inserisci il tuo nome utente e password per accedere al pannello di controllo del router;
  • Cerca l'opzione "Trasmissione SSID", "Broadcast SSID" o "Nascondi SSID";
  • Seleziona l'opzione "Nascondi SSID" per rendere invisibile il nome della tua rete;

In questo modo, il nome della tua rete non verrà trasmesso continuamente e non sarà visibile agli utenti nelle vicinanze. Ricorda che in questo caso per connettersi alla rete, gli utenti dovranno conoscere in anticipo il nome esatto della rete e inserirlo manualmente.

Domande ulteriori per SSID della rete Wi-Fi

Meglio Separare o Nascondere un SSID?

La scelta tra separare o nascondere l'SSID dipende dalle tue esigenze di sicurezza. Se la sicurezza della rete Wi-Fi è la priorità, allora nascondere l'SSID può essere una buona opzione. D'altra parte, potresti voler rendere più facile per gli ospiti la connessione alla rete Wi-Fi senza condividere la password. In questo caso separare l'SSID è la scelta migliore per semplificare il processo di connessione.

Posso cambiare il nome di rete senza cambiare operatore?

Sì, è anche consigliato farlo. Per cambiare il nome di rete dovresti utilizzare il manuale ma può capitare di non averlo immediatamente reperibile. Puoi risolvere accendendo il pc o il dispositivo con cui di solito ti connetti alla rete. Verifica di essere connesso proprio alla rete di casa tua, possibilmente tramite cavo Ethernet. Apri il browser internet e accedi al pannello di configurazione del modem digitando nella barra, l'indirizzo IP del tuo router.

Come trovo l'indirizzo IP con Mac?

Dovrai andare in Preferenze di sistema e aprire il pannello di controllo Network cercando il parametro Router: trovi qui l'indirizzo IP del tuo router.

Aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche